Chi è Erick Thohir?

fantacalcio squadra articolo

Cominciamo col dire che qui non troverete la risposta alla domanda fatta nel titolo di questo articolo. Chi è Erick Thohir me lo domando anche io come tutti i tifosi interisti che, come me, non credono alla favola del ricco indonesiano.

Per capire chi sia ho messo insieme informazioni prese qui e li nella rete e nei giornali italiani. Cominciamo con la data di nascita: wikipedia inglese dice che potrebbe essere nato nel maggio del 1969 o del 1970, la Gazzetta dello Sport dice che ha 43 anni, confermato anche nell'intervista uscita ieri (martedì 9 luglio 2013)al suo migliore amico e coetaneo. Se però leggiamo la Gazzetta dello Sport di linedì 8 luglio 2013 in una intervista fatta al possibile acquirente dell'Inter lui dichiara che il primo mondiale che ricorda è quello del 1978 quando aveva 6 anni. 6 anni nel 1978? Se la matematica non è una opinione vuol dire che devi essere nato nel 1972 per poter avuto 6 anni nel 1978, o no? Ma si sa, da quelle parti l'età è una cosa relativa: anche di Kim Jong-un non si sa se sia nato nel 1983 o 1984. (avete, tra l'altro, notato la somiglianza tra i due?)

Ok, la data di nascita non è, alla fin fine, necessaria, poi forse loro usano un calendario differente dal nostro... Ma allora chiediamoci perché è ricco e quanto ricco è? I siti e i giornali italiani parlano di una ricchezza ottenuta grazie ai media: TV e giornali. Un Rupert Murdoch in piccolo o un Silvio Berlusconi in grande? Ma sono voluto andare oltre quando ho scoperto che il fratello maggiore, Garibaldi (sì, di nome come la Piazza o la via delle vostre città) detto Boy, è più ricco di Erick ed ha miniere di carbone (che non è certo l'investimento del futuro). Ho cercato su Forbes ed ho scoperto che il simpatico Garibaldi Thohir (uno che di nome si chiama Garibaldi non può che suscitarci simpatia) è il ventottesimo (28) uomo più ricco dell'Indonesia e al 1250esimo posto nel mondo. Cioè ci sono 28 persone più ricche di lui in Indonesia e nessuna di loro ha mai pensato di comprarsi l'Inter? Giusto per farvi capire: Andrea Della Valle (il fratello sfigato di Diego, proprietario della Fiorentina) è al 1088 posto. Roman Abramovich è alla posizione 107, Rupert Murdoch è alla 91, il Presidente del Milan Silvio Berlusconi si trova nella posizione 194. Erick non c'è nella lista e il fratello ha meno soldi dei fratelli Della Valle. Ok, in questa lista di Forbes non c'è manco Moratti e nessun membro della famiglia Agnelli, ma questa non è un'attenuante per un tifoso.

Il suo migliore amico, nell'intervista alla Gazzetta dello Sport ha dichiarato: "Se viene, non è per fare l'Abramovich o lo sceicco del City. Non vuole spendere milioni per otto top player, vincere il titolo il primo anno e via. No. Vuole costruire una squadra che sia vincente a lungo e finanziariamente equilibrata. Gli piace la filosofia dell’Arsenal, la sua squadra preferita inglese, gli piace come Wenger gestisce giovani e campioni nel tempo. E anche all’Inter vorrebbe instaurare un rapporto del genere con il suo tecnico. Ha scelto l’Inter per la sua tradizione vincente e per la struttura familiare che ha con i Moratti da quasi sempre"
Credo che queste siano le ultime parole che un tifoso voglia sentire. Quanto ha vinto l'Arsenal in questi ultimi anni? Ultimo titolo vinto nella stagione 2003/2004 e una FA Cup la stagione successiva, poi la squadra di Wenger si è sempre piazzata tra il terzo e quarto posto con l'apoteosi nelle stagioni 2005/2006 con la finale di Champions League e 2008/2009 dove ha raggiunto le semifinali di Champions League. Caro Erick Thohir se vuoi una squadra che si piazzi costantemente tra il terzo e quarto posto comprati la Lazio, il Torino, la Roma, la Sampdoria, ma lascia stare l'Inter! La Beneamata è una squadra che dev'essere sempre protagonista in Italia ed in Europa, siamo dei tifosi viziati e se arriviamo quarti diciamo che è stata una stagione fallimentare.

A nulla sono valse le parole del consulente americano (con origini calabresi) del magnate indonesiano: "Erick sceglie squadre di grande tradizione ma di cui non sono sfruttate al massimo le potenzialità. Lui trasforma: Republika era un piccolo quotidiano, oggi è potente. Ha salvato e rilanciato tv e radio. Lucy, il suo locale, era fallito e oggi è il più trendy a Giakarta." E alla domanda "Che cosa conosce Thohir del calcio italiano?" Il suo consulente risponde con certezza "I giocatori, di sicuro" Ma che risposta è? Quali giocatori conosce? Schillaci forse? O Roberto Baggio? Ma dai!
Qui siamo parlando di una Squadra con una Tradizione che non può mettersi in mano a qualcuno che conosce sicuramente i giocatori del calcio italiano. Presidente Moratti, per favore, resista o facciamo la fine della Roma!

Tifoso dell'Inter?

Seguici su Facebook                          Seguici su Twitter
I contenuti di questo sito sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e non puo' considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le immagini inserite nel sito sono spesso tratte da Internet e pertanto ritenute di pubblico dominio. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, contattateci e saranno subito rimosse.