Consigli per l'asta (per chi è già esperto)


Nella prima parte abbiamo approfondito l'importanza socio-culturale dell'asta di Fantacalcio ai nostri giorni, promettendo di guidarvi passo dopo passo in questa fase tanto delicata.

E tu hai scelto di seguire  I CONSIGLI PRATICI PER ESPERTI

Molto bene. dal momento che sei già esperto, andiamo subito al dunque senza perderci in fronzoli.

NB: Anche se sei un esperto, per completezza abbiamo ritenuto giusto lasciare anche i consigli piu' semplici (gli stessi che compaiono in quella per principianti per intenderci) e integrarli con quelli piu' adatti a te.

"Passo n.1 - STUDIATE SCHEDE-SQUADRA E SCHEDE-CALCIATORI"

* Leggete ogni singola SCHEDA SQUADRA preparata dai nostri esperti (modulo di gioco, probabile formazione titolare, modo di giocare ecc..) in modo da farvi un'idea sugli obiettivi delle varie squadre, sulle loro rose ma soprattutto per conoscere meglio il nuovo modo di giocare dei nuovi allenatori: sono offensivi o difensivi? Puntano sulle ali o su un gioco piu' centrale? etc...

* Leggete ogni singola SCHEDA GIOCATORE sulle nostra app (voti fantapazz, pro, contro, statistiche in casa e fuori casa, titolarità etc...) preparate dai nostri esperti. Inutile sottolineare l'importanza di tali schede: più ne leggete meglio sarete preparati!
 

SCHEDE SEMPRE AGGIORNATE!
I nostri esperti non vi lasciano soli e si occuperanno ovviamente anche di aggiornare le schede giornalmente a seconda dell'andamento del mercato, degli infortuni e, se dovesse essere necessario, anche delle amichevoli precampionato.
 
VOTO FANTAPAZZ:
Non volete impazzire in una marea di statistiche? Fidatevi del Voto Fantapazz dato per ogni scheda calciatore, pensato solo in funzione del valore fantacalcistico! Piu' e' alto, piu' vale la pena spendere crediti per il suo acquisto!
 
LASCIATE IL TIFO A CASA:
un fanta-allenatore non deve mai lasciarsi condizionare dal tifo per la propria squadra del cuore; bisogna accantonare eventuali simpatie/antipatie e pensare solo in funzione del fantacalcio!

"Passo n.2 - SCEGLI IL MODULO DI GIOCO"

* Decidete il modulo di gioco della vostra fantasquadra.
Tale scelta dipende moltissimo dalle regole che adotta la vostra lega.

  • Se non applicate alcun modificatore lo schema consigliabile e' il 3-4-3 ovviamente: dovete puntare molto sugli attaccanti scegliendo così una strategia prettamente "offensiva".
  • Se, come fanno la maggior parte delle leghe, applicate il modificatore della difesa allora lo schema consigliabile e' il 4-3-3. I bonus provenienti dalla difesa sono preziosissimi e vale la pena adottare una strategia che dia la giusta importanza agli acquisti in difesa.
  • Se applicate il modificatore del centrocampo allora vale un discorso analogo a quello fatto per la difesa ed è consigliabile il 3-5-2 (con le eventuali varianti del 4-4-2 se applicate anche il modificatore della difesa, o del 3-4-3)
La scelta del modulo e' fondamentale per pianificare la vostra asta e capire come distibuire tra i reparti i crediti da investire per i vari acquisti.

Non fate l'errore di puntare a priori sul 3-4-3 senza considerare altri schemi. A seconda delle vostre regole di lega, come spiegato, la strategia vincente potrebbe essere un'altra!
Inoltre se tutti i vostri amici puntano sul 3-4-3, sara' difficilissimo riuscire a prendere 3 attaccanti davvero forti senza rischiare di avere poi un centrocampo e una difesa debole.

I tempi in cui contava avere solo 3 attaccanti forti per vincere al fantacalcio sono finiti
Per due motivi:
  1) L'introduzione dei modificatori
  2) L'assenza dei goleador sicuri di una volta (i Vieri, gli Inzaghi, i Trezeguet, i Batistuta, i Baggio, i Totti, i Signori, gli Schevchenko etc...): gente che dava la certezza dei 25 gol a stagione.
Adesso si vince avendo una squadra ben equilibrata.
Ragionare adesso a mente fredda su quale modulo scegliere tornerà molto utile durante la "tempesta" dei rilanci !
Presentarsi il fatidico giorno senza aver fatto questa scelta in maniera convinta è un azzardo non da poco che rischia di compromettere tutta l'annata!

Punto n.3 - DIVENTA DIRETTORE SPORTIVO

* Una volta scelta la strategia (ovvero lo schema) sul quale puntare, prendete carta e buttate giu' una tabella tipo quella sottostante e per ciascuna riga scrivete:

1) scrivete il vostro preferito + alcune alternative
(Vi sarà utile infatti in fase d'asta avere a portata di mano dei calciatori di ripiego; Riuscire a prendere il 50-60% delle prime scelte sarà già una bella vittoria!)

2) Pianificare i crediti da spenderci:
pianificare e' la parola d'ordine in questa fase! I crediti da pianificare per ciascun acquisto variano ovviamente a seconda della strategia/schema che avete scelto prima!: se avete adottato un 4-3-3 è normale che dobbiate mettere in preventivo una spesa maggiore per la difesa rispetto a quello che fareste normalmente.

Quanto pianificare esattamente per ciascun calciatore?
La scelta dei calciatori su cui puntare deve essere fatta in modo da poter creare una rosa bilanciata  e composta da:
  • 3-4 Top Player (spina dorsale della squadra, di solito almeno 1 per reparto)
  • 7-8 Calciatori che portino con costanza Bonus e/o voti alti in pagella.
  • 7-8 calciatori che giocano sempre (e non si fanno mai male). Nei momenti di emergenza causa squalifiche e infortuni, sara' fondamentale che riusciate comunque a metterne 11 in campo.
  • 5-6 Possibili rivelazioni (giocatori di talento pronti ad esplodere durante il campionato: di solito acquistabili per una manciata di crediti ma che, se azzeccati, faranno la differenza tra voi e i vostri amici)
  • Non piu' di un paio di "Azzardi": Per azzardo intendiamo quel calciatore che pagherete sicuramente tanto in sede d'asta ma che potrebbe non valere la spesa! (Pensate a Gervinho o Cerci dello scorso anno: sicuramente pagati non poco ma che poi hanno deluso)
Insomma la vostra squadra deve essere un giusto mix tra certezze e sorprese.
E i rischi devono essere limitati e comunque calcolati.

NB: Fantapazz ti aiuta segnalandoti i SEGNI PARTICOLARI (Top player, Voti /bonus etc....) di ciascun giocatore.
Guarda le schede-calciatori nell'app!
 

E adesso ecco alcuni consigli sparsi che possono aiutarvi nella scelta dei calciatori e nella pianificazione dei crediti spesi:

a) Quando selezionate i calciatori da inserire nella rosa sappiate in anticipo che per vincere una partita avete mediamente bisogno di almeno due gol.
Quindi fate una previsione di una ipotetica classifica marcatori e, come titolari, puntate sugli 11 calciatori la cui somma dei gol possa essere almeno il doppio delle giornate che andrete a disputare. Senza bonus non si va da nessuna parte!

Somma degli "ipotetici" GOL dei vostri 11 TITOLARI     =       2    X    num.giornate

b) Un'altro buon consiglio se l'anno scorso avevate fatto il fantacalcio con gli stessi amici e con le stesse regole, e' dare un'occhiata ai crediti spesi da ciascuno di loro per i vari ruoli.

Basatevi sui prezzi degli anni passati per fare delle valutazioni sui crediti massimi che i vostri amici sono disposti a pagare per ciascun reparto.

 c) Se rinunciate ad un Top Player in un reparto dovrete potenziare di molto gli altri ruoli!!!
Ed avere molte alternative da schierare in quello privo del campione, specie se il deficit è in difesa: in questo modo potrete schierare giocatori meno forti e alternarli a seconda delle partite abbordabili da giocare in casa.

Punto n.5 - IL MOMENTO DELL'ASTA - PER NON FARVI PRENDERE DAL PANICO

* Il giocatore giusto va acquistato al giusto prezzo!
Il tifo di un fantapresidente per questa o quella squadra o la particolare stima che possa nutrire per un determinato giocatore può portare a far salire esponenzialmente il prezzo finale del calciatore stesso.
 

Evitate di affezionarvi ai giocatori che gia' sapete che il vostro amico e' disposto a fare follie pur di averlo. Tirateglielo un po' solo per farglielo pagare di piu' ma senza esagerare perche' poi potreste rimenere fregati voi! ;)
CALCIATORI TOP PLAYER:
Rinunciate a loro solamente se il prezzo è nettamente superiore a quanto avevate pianificato.
Spendere fino a 10 crediti in piu' di quelli previsti e', per i top-player, ancora accettabile. Abbasserete la spesa prevista per gli altri calciatori

ALTRI CALCIATORI:
Questo discorso vale solo per i calciatori davvero forti. Per gli altri non sforate mai il pianificato (al massimo 1-2 crediti in piu'  se ci tenete davvero e credete che quel credito offerto in piu' possa essere quello decisivo per prenderselo!)

Se a inizio asta esce subito il nome di un Top-Player che vi puo' interessare, cercate di prenderlo:
il primo e' spesso sottopagato rispetto a quelli di pari valore chiamati successivamente.

"Chi meglio lavora in estate più soddisfazioni otterrà in inverno"..ricordatelo!

Poi a fine anno fantacalcistico saremo lieti di ricevere i vostri commenti sui consigli dati.

Buon fantacalcio a tutti

Volevi leggere anche i consigli per meno esperti?